Esoviaggi - aiminternationalpublishing


La prima casa editrice al mondo di Quinta Dimensione
 
AIM INTERNATIONAL PUBLISHING
La prima casa editrice al mondo di Quinta Dimensione
Vai ai contenuti
ESOVIAGGI
____________________

I 12 LINGAM DI LUCE

Hai mai sentito parlare dei 12 lingam di luce? Si tratta dei dodici luoghi più potenti sulla faccia della Terra e si trovano tutti in India. Il lingam, unito alla sua yoni, rappresenta l’unione degli opposti, del maschile col femminile.
 
Il lingam/yoni rappresenta, quindi, l’uomo totalmente integrato nel sistema mente/corpo/Spirito. Ognuno di questi dodici lingam è un monolito che irradia una particolare frequenza di Luce Divina capace di riattivare tutti e 12 i chakra principali dell’essere umano.
 
Chi dovesse mai riuscire a visitarli tutti e 12, sarebbe l’uomo più fortunato della Terra, poiché diverrebbe, istantaneamente, pronto per ottenere l’Autorealizzazione in vita. A dicembre 2017 diamo ufficialmente inizio ai VIAGGI INIZIATICI della S.O.T.
 
Visiteremo luoghi di potere, presso i quali attueremo delle pratiche esoteriche specifiche, al fine di ottenere il massimo del beneficio nel più breve tempo possibile; il tutto circondati dall’atmosfera magica dell’india.
SCEGLI IL TUO ESOVIAGGIO
N.B. Le tappe proposte nei pellegrinaggi possono subire delle variazioni
soprattutto rispetto all'ordine di visita.
Esoviaggio "Mystical India"
14 giorni: DAL 21 DICEMBRE AL 04 GENNAIO 2019

Pellegrinaggio in India alla scoperta di ulteriori cinque lingam di Luce, ossia, i restanti cinque tra i dodici portali dimensionali ed energetici più potenti sulla faccia della Terra.
I luoghi che visiteremo sono i seguenti:

1.  BOMBAY: arrivo e  pernottamento.

2. RAJKOT: volo Bombay-Rajkot
 
3. SOMNATH: - trasferimento e pernottamento.

4. SOMANTH: visita al primo lingam di Luce. Situato nelllo stato del Gujarat, questo luogo sacro a Shiva ha una vista mozzafiato: un tempio splendido, una volta completamente rivestito d'oro, con un lingam enorme che si staglia contro uno strapiombo cha va dritto al mare; una vista emozionante per tutti!

5. DWARAKA: trasferimento e pernottamento.
 
6. DWARAKA: - 2nd overnight stay

7. BENARES: volo Rajkot-Benares

8. KASHI VISHWANATH: secondo lingam di Luce. Benares è considerata la città indù santa per eccellenza, dove assisteremo, da un'imbarcazione, alla cerimonia dell'arathi (offerta di fiammelle al al fiume Gange, sacro al Signore Shiva).

9. SARNATH: luogo dove Buddha tenne il suo primo discorso.

10. HYDERABAD: volo Benares-Hyderabad e pernottamento

11. SHRI SHAILAM: terzo lingam di Luce.

12. HYDERABAD: trasferimento e pernottamento.
 
13. HAMPI: visiteremo, come jolly, il sito antichissimo di Hampi, un salto di migliaia d'anni indietro nel tempo e nella storia dell'india sacra e mistica. Dichiarato patrimonio universale dell'umanità dall'UNESCO, Hampi possiede un magnetismo ed una magia tutta sua, assolutamente da non perdere.
 
14. RAMESHWARAM: quarto lingam di Luce. Forse una delle esperienze più emozionanati rispetto a tutti gli altri Lingam. Ci sono 27 acque sacre create dal Signore Rama per purificarsi dopo aver ucciso il demone Ravana. Ognuna di queste acque ha un colore ed un sapore diverso. Ci verranno fatte delle abluzioni con appunto 27 acque sacre. Quasi alla punta dell'india, Rameshwaram è il punto esatto più vicino allo Shri Lanka, dove Rama costruì un ponte (ora sott'acqua) per raggiungere quest'isola e salvare la sua sposa Sita, tenuta ivi prigioniera dal demone Ravana.
 
15. MADURAI: sede di uno dei più grandi e bei templi dedicati alla Madre Divina. In questo caso Menakshi, un idolo interamente in smeraldo.
 

 

Esoviaggio "I love Rajasthan"
8 giorni: DAL 04 GENNAIO 2019 AL 11 GENNAIO 2019

Una settimana da sogno nella magica terra del Rajasthan!
I luoghi che andremo a visitare sono i seguenti:
 
1. AGRA: Taj Mahal, annoverato come una delle 7 meraviglie del mondo.
 
2. MATHURA: città natale di Krishna.
 
3. BRINDAVAN: quartier generale degli Hare Krishna; un'esperienza ricca di gioia!
 
4. FATEHPUR SIKRI: Palazzo del Maharaja.
 
5. MAHNDIPUR BALAJI: Tempio di Hanuman, riconosciuto come il luogo più potente sulla faccia della terra  per quanto riguarda gli esorcismi. Un'esperienza da "urlo" in tutti i sensi!
 
6. JAIPUR: la città Rosa e visita al palazzo reale Hawa Mahal.
 
7. AJMER: lago di Pushkar e visita all'unico tempio di Brahma esistente in India.
 
8. JODHPUR: la città blu dipinta interamente in questo colore meraviglioso, perché dedicata al signore Shiva dalla gola blu.
Esoviaggio "Magic India"
15 giorni: DAL 12 AL 26 GENNAIO 2019

Con questo viaggio diamo inzio ad una serie di pelegrinaggi preziosissimi, poiché capaci di donare a chi li compie delle richezze spirituali inimmaginabili e in brevissimo tempo.
I luoghi che andremo a visitare sono i seguenti:

1. UJJAIN: arrivo da Indore e pernottamento.

2. FIUME NARMADA: abluzioni nel secondo sacro fiume a Shiva dopo il Gange.

3. OMKARESHWAR: visita al primo lingam di Luce + tempio di Mamleshwar (lingam di luce che va visitato in coppia col precedente).

4. MAHAKALESHWAR: visita al secondo lingam di Luce.

5. VOLO INDORE-PUNE: pernottamento a Pune.

6. BHIMASHANKAR: visita al terzo lingam di Luce

7. SHIRDI: visita al tempio di Shirdi Bābā (primo Purna Avatar del presente   Kaliyuga).

8. SHANI SHRINGAPUR: visita al tempio di Shringapur (considerato il Vaticano di Saturno). Qui attueremo, con l'aiuto di bramini locali preparatissimi, una puja a Saturno (adorazione rituale) di un paio d'ore circa. Attraverso questa Shani puja, andremo a rimuovere tutti i possibili effetti nefasti che l'energia saturnina potrebbe avere nella nostra carta natale. Avere Saturno contro equivale, sempre secondo il nostro oroscopo, a sette anni di disgrazia. Con due ore di puja, ce ne liberiamo per sempre e da qui in poi Saturno sarà come un amorevole papà per tutto il resto della nostra vita terrena.
            
9. AURANGABAD: arrivo e pernottamento.

10. CAVERNE DI AJANTA: visita alle famosissime caverne di Ajanta.

11. CAVERNE DI ELLORA: visita alle caverne di Ellora (considerate patrimonio dell'umanità). Si dice che nel sottosuolo di queste caverne abitino delle civiltà extraterrestri superiori.

13. GRSHNESHWAR: visita al quarto lingam di Luce. Si tratta di una visita serale poiché nei testi vedici Shiva sembrerebbe aver affermato le testuali parole: <<Di giorno Io sono ovunque, ma di notte risiedo solo in questo sacro lingam>>.

14. NASHIK: arrivo e pernottamento a Nashik. Si tratta di una città sacra al Signore Rama. Qui si trova la foresta Panchavati dove Rama fu mandato in esilio con la sua consorte Sita.
                 
15. FIUME GODAVARI: abluzioni nel fiume sacro a Rama.

16. TRIMBAKESHWAR:  visita al quinto lingam di Luce famoso per donare la salute fisica, mentale e spirituale.



Esoviaggio "Pure Himalaya"
Data da stabilirsi. Di solito si tiene in Aprile/Maggio

Un'esperienza indimenticabile tra le tante sfaccettature di Kathmandu, capitale del Nepal, e l'imponenza della catena himalayana.
I luoghi che andremo a visitare sono i seguenti:

1. KATHMANDU: capitale del Nepal, situata a 1400 metri d'altezza e divisa principalmente in due settori:

  • KATHMANDU tibetana: dove è stato girato il film di Bertolucci "Il piccolo Buddha".

  • KATHMANDU indù: un tuffo nel passato con le tipiche case di legno e templi antichissimi oltreché piazze con costruzioni tipiche a pagoda.

2. DOLESHWAR MAHADEV: Visita al lingam di Luce collegato con quello di Kedarnath.

3. EVEREST: visita al K2, il Tetto del mondo (8,842 metri) con volo Buddha Air (condizioni climatiche permettendo)

4. RISHIKESH: capitale mondiale dello yoga.  

5. NILAKHANTHA MAHADEVA LINGAM: il punto esatto da dove Shiva bevve il veleno Halahala durante lo sbattimento dell'oceano di latte avvenuto nel Satya Yuga

6. HARIDWAR: considerata la "porta di Dio", poiché da questa città sacra parte la via per l'Himalaya.

7. GANGA ARATHI:
adorazione rituale (puja in sanscrito) al fiume più sacro del mondo.

8. BAIDYANATH: Visita allo jotirlinga del Bihar "Baydyanath" dove si trova il cuore di Sati, prima sposa di Shiva. Si tratta di un potentissimo luogo di Shiva ma anche della Shakti (shakti peetham).

Il pelegrinaggio procede ora con la visita ai tre lluoghi più sacri dell'alto Himalaya:

9. GANGOTRI: sorgenti del sacro Gange

10. BHADRINATH: considerato il lugo di vacanza per gli dei e punto di partenza per tutti i meditanti, siddha e santi che risiedono nella caverne himalayane.

11. KEDARNATH: ultimo lingam di Luce a 3500 metri d'altezza. Si completa, così, il pellegrinaggio ai 12 Lingam di Luce!


                         
Esoviaggio "Maha Kailash"
Data da stabilirsi. Potrebbbe andare da Giugno a Settembre.

Questo pellegrinaggio è la punta di diamante di tutto il percorso di consapevolezza della S.O.T. - The School Of Transition.

Andrebbe eseguito solo al termine di tutti gli yatra proposti dall'AIM INTERNAZTIONAL PUBLISHING, poiché è necessaria una certa maturità spirituale, nonché una certa tempra fisica, per poter portare a compimento quello che forse è il più esoterico e mistico yatra di tutti i tempi.

Il Kailash è considerato il quartier generale di Shiva.

Recarsi al Kailash equivale a recarsi all'ambasciata del paradiso di Shiva sulla Terra.

I benefici di questo yatra sono immensi e spesso sorprendenti.
 
C'è anche chi, a furia di recarsi ripetutamente al Kailash, sembra abbia ottenuto l'illuminazione in vita, senza, peraltro, dover compiere qualche altro tipo di sādhanā (pratica spirituale in sanscrito).

Alcuni affermano che questa montagna sacra sia, in realt,à un enorme hard disk al cui interno sarebbero custodite tutte le conoscenze di questo e dell'altro mondo. Si dice anche che tutti i santi, i saggi e gli illuminati di tutti i tempi, passati e futuri, prima di lasciare il piano terrestre, facciano un upload di tutta la loro conoscenza, riversandola interamente nella Montagna stessa, proprio come fosse un hard disk.
 
Ove il pellegrino dovesse risultare vuoto, ossia, avere una mente pari ad un hard disk senza più ego né concetti, preconcetti, nozioni, nozionismo, credo religiosi e pseudo-tali, ebbene, questo enorme hard disk cederebbe tutta la conoscenza al suo interno; in altre parole, se una persona è ponta, le viene fatto un upload al 100% di tutta la conoscenza possibile immaginabile!!!

Potremo, tuttavia, caricare il nostro "hard disk" solo rispetto allo spazio vuoto in esso contenuto. Per rimanere, dunque, nella metafora informatica, se dovessimo avere solo uno spazio pari ad un gigabyte, o peggio ad un megabyte, allora porteremmo a casa solo una piccolissima parte di informazioni che eventualmente il Kailash avesse cercato di donarci.

Il monte Kailash di suo rilascia sempre il 100% ad ogni visitatore; poi, il successo o meno del Kailash Yatra, dipende da quanto uno è ricettivo e capace di sostenere tale "rilascio energetico".

L'unica maniera per ottenere il massimo dell'upload, da parte del Monte Sacro, è quella di ripulirsi quanto più possibile attraverso la visita dei dodici lingam di Luce, magari ripetuta più d'una volta, e poi recarsi a 5000 metri sulla catena himalayana per trovarsi faccia a faccia con la dimora del signore Shiva ed ottenere un risveglio iniziatico come mai prima d'ora.

                   Noi siamo pronti e tu?
YATRA VIDEOS
Di seguito, alcuni video creativi che introducono gli Esoviaggi della S.O.T. - The School Of Transition - assieme alle ultime impressioni a caldo di alcuni partecipanti agli stessi yatra.
 
Il termine yatra è una parola sanscrita che sta ad indicare un pellegrinaggio.
 
Gli Esoviaggi, tuttavia, non sono dei semplici pellegrinaggi, anzi!
 
Lo scopo di questi yatra è quello di riuscire a risvegliare delle parti speciali ancora dormienti in ciascuno di noi. I dodici lingam di Luce riescono all'uopo proprio a infondere in ciascun yatri (pellegrino) proprio quella scintilla divina capace di risvegliare il suo intero essere ad una beatitudine intensa, infinita ed inimmaginabile. Gli indiani ci impiegano un'intera vita per visitarli tutti e dodici, noi lo faremo in soli tre viaggi! Il jolly finale, la summa di tutti i pellegrinaggi sarà la visita al Monte Kailash, la montagna più sacra sulla faccia della Terra!
 
Si tratta, in realtà, del tredicesimo lingam, solo che, stavolta, è la montagna stessa a fungere da monolito radiante.

 
MAGIC INDIA 2018
TRAILER UFFICIALE

Ecco il trailer ufficiale che dà inizio alla saga degli Esoviaggi.
 
L'avventura comincia proprio dalla visita dei primi cinque Lingam di Luce, per proseguire con la visita al Samādhi di Shirdi Bābā (la prima incarnazione avatarica della triade Shirdi Sai, Satya Sai e Prema Sai).
 
Incluso nel viaggio è un jolly particolare, ossia, la visita alle antichissime caverne di Ellora dichiarate dall'U.N.E.S.C.O. patrimonio dell'umanità.
ATMAJAY ALLA MONDADORI
SCOPRI IL SEGRETO DEI LINGAM DI LUCE

La nota giornalista, scrittrice e ipnologa Manuela Pompas introdurrà  una serata tutta dedicata alla riscoperta dell'India magica e  misteriosa.
A seguire ci sarà l'intervento di Atmajay che ci  parlerà di un aspetto dell'India poco conosciuto in occidente,  ovverosia, andremo a trattare l'argomento riguardante alcuni luoghi di  potere o portali dimensionali che sono presenti sul territorio indiano.
Si tratta, in realtà, di dodici siti sparsi in tutta l'India, dove sono presenti  ben dodici monoliti in pietra nera (chiamati negli antichissimi testi  vedici "jyotirlingam") che emanano una luce astrale, invisibile agli  occhi dei più, che è, tuttavia, capace di operare miracoli su chi vi si  reca in pellegrinaggio.
MAGIC INDIA 2017 - INTERVISTE A CALDO
INTERVENTO SPECIALE DI MANUELA POMPAS

La nota scrittrice, giornalista ed ipnologa Manuela Pompas ci introduce  in quello che è stato definito uno dei più profondi ed intensi viaggi  iniziatici dal titolo "MAGIC INDIA".
A seguire ci sono le impressioni  a caldo di alcuni dei partecipanti all'ESOVIAGGIO organizzato dall'AIM  INTERNATIONAL PUBLISHING, Nepal.


La novità proposta dall'AIM INTERNATIONAL PUBLISHING
è più unica che rara:
adesso puoi crearti tu il tuo Esoviaggio a seconda
della disponibilità di tempo, denaro nonché del tuo specifico gusto.
Una proposta del genere è difficile riscontrarla altrove...

1.C'è la possibilità di partecipare soltanto a  metà di uno dei su visti pellegrinaggi, ammesso che riusciamo, in  qualche modo, a trovare l'aeroporto più vicino attraverso cui unirsi al  restante gruppo

2. Si può optare di seguire un solo viaggio oppure anche due o addirittura tre!

3. Se hai un gruppo di almeno sette persone,  possiamo organizzare un viaggio ad hoc in qualunque periodo dell'anno e  secondo le tue esigenze.

4. C''è anche la possibilità di unirsi al gruppo, partendo da metà di un viaggio e continuando con metà del viaggio successivo: sempre a seconda delle proprie possibilità e de proprio gusto personale.

5. I pellegrinaggi  vengono organizzati da agosto fino a marzo, proprio per evitare il caldo  eccessivo indiano. Durante l'estate ci recheremo, invece, nelle zone  himalayane con i pellegrinaggi intitolati "PURE HIMALAYA" e "MAHA  KAILASH".

6. Se sei interessato ad una particolare zona  dell'india, puoi farci una tua proposta di viaggio e, ove ci fossero le  condizioni adatte, potremmo agire di conseguenza. La prima e  fondamentale regola è che servono, come detto poc'anzi, almeno sette  partecipanti, per poter procedere con un viaggio completamente cucito su  misura (condizione anche questa, tuttavia, suscettibile a possibili  variazioni; dipende da cosa si vuole visitare e per quanto a lungo).

Se sei interessato agli Esoviaggi,
inviaci una email compilando il modulo qui a destra
oppure telefona al
M° Claudio Serapiglia
(+39) 338 6090644
_________________________




                         
I PRIMI 5 PELLEGRINAGGI DELLA S.O.T.
JOIN OUR MAILING LIST:


© 2017 AIM INTERNATIONAL PUBLISHING
MAIN ADDRESS:

Inaruwa, 1
Koshi zone, Sunsari district
56710 - NEPAL

 THE FIRST 5th DIMENSIONAL PUBLISHING HOUSE IN THE WORLD
working incessantly for you
and the benefit of our beloved
MOTHER EARTH
Ph: +91 7680912655
aiminternational123@gmail.com
Torna ai contenuti